Viaggio Nel Mondo

Ustica

Ustica

© StefanoLongo

Una piccola isola dalla grande storia. A un’ora di navigazione da Palermo, Ustica è un’isola di contadini e pescatori, benedetta da un mare cristallino e dai colori mozzafiato, grazie ai giochi cromatici con i suoi fondali neri di roccia lavica.

La terra nera di Ustica, scaturita dal fuoco e dal mare, è fertile e ricca. Lo hanno imparato Greci, Romani, Fenici, Saraceni, che ne hanno abitato l’entroterra e le coste. Oggi Ustica è una piccola perla nel Tirreno Meridionale, una delle isole preferite dai Palermitani, paradiso delle immersioni grazie alla Riserva Marina dell’isola, la prima e più importante in assoluto istituita in Italia. Luogo di pace e tranquillità in cui godersi la cucina tipica siciliana, Ustica è un’isola dalle mille insenature sulle sue scogliere, dove spesso l’acqua ha scavato splendide grotte. Celeberrima la Grotta Azzurra, con le sue stalattiti e stalagmiti.

Città di Ustica

Incantevole cittadina, l’abitato di Ustica, con i suoi edifici eleganti attorno all’area del porto e le case che si arrampicano su per le piccole alture della scogliera, con il dedalo si scale e scalette che danno all’abitato una forma ad anfiteatro. Curiose le abitazioni e le pareti dei palazzi, un po’ ovunque trasformate dagli affreschi di numerosi artisti. La città di Ustica è dominata dalla Torre di S. Maria, sede del Museo Archeologico che ospita i reperti rinvenuti al villaggio preistorico presso i Faraglioni e nelle tombe di età ellenistico-romana di Capo Falconiera, due visite imperdibili sull’isola.

Spiagge

Cala Sidoti è l’occasione perfetta per godere del mare incontaminato e delle bellezze della Riserva Marina, una delle poche in cui è consentita la balneazione proprio a tutela dell’habitat dei fondali attorno l’isola. Un luogo incantevole a cui si accede grazie ad un viottolo di tipici ciottoli scuri dell’isola, sul versante nord occidentale.

Dove dormire

» Appartamenti e hotel a Ustica
» Segnala un alloggio a sicily@viaggionelmondo.net

,